Chirurgia Guidata

CHIRURGIA IMPLANTARE GUIDATA

L’implantologia guidata, grazie all’ausilio di un particolare software che dalle immagini della TAC riproduce l’anatomia del paziente, permette al chirurgo di eseguire al computer un intervento virtuale e quindi di pianificare anticipatamente e con estrema precisione il posizionamento degli impianti: dal singolo impianto fino alla riabilitazione completa di un paziente edentulo.

Leggi tutto “Chirurgia Guidata”

Cerec

Cerec

Una grande innovazione in campo odontoiatrico

Cerec è un sistema integrato che consente la rilevazione delle impronte dentali mediante uno scanner intraorale e l’immediata visualizzazione tridimensionale delle stesse sul monitor del computer.

L’odontoiatra quindi ha la possibilità di controllare subito il lavoro eseguito, ingrandirne i particolari, verificarne la qualità e la precisione .

La grande novità per il paziente è l’impronta ottica!

Infatti lo scanner altro non è che una Leggi tutto “Cerec”

Faccette Estetiche

Faccette Estetiche

Le faccette dentali, dette anche faccette estetiche sono sottili ( 0,5-0,7mm ) lamine in ceramica che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti anteriori.
La preparazione che precede il posizionamento delle faccette è minima, variabile a seconda del caso ma limitata alla parte più superficiale del dente, lo smalto.
Le faccette per tanto sono da considerarsi una Leggi tutto “Faccette Estetiche”

DSS

DSS DIGITAL SMILE SYSTEM

Digital Smile System è un software che permette di presentare al paziente, con una simulazione reale  l’anteprima del risultato finale del percorso terapeutico.

Il paziente potrà essere coinvolto nella progettazione del nuovo sorriso!

DSS grazie a strumenti di calibrazione automatica è in Leggi tutto “DSS”

Recessioni gengivali

Apicectomia

RECESSIONI GENGIVALI

Si usa il termine “gengive ritirate” per indicare la recessione delle gengive verso la radice del dente.

Tutti i denti possono essere colpiti da questo disturbo, ma quelli coinvolti maggiormente sono i canini e i premolari.

Le recessioni gengivali sono frequenti negli adulti di età superiore a 40 anni; questo disturbo non appare improvvisamente, ma è il risultato di atteggiamenti scorretti che Leggi tutto “Recessioni gengivali”

Microscopio

microscopio

IL MICROSCOPIO OPERATORIO

Negli interventi più delicati e per ottenere una diagnosi più accurata, lo staff dello studio utilizza un microscopio operatorio con possibilità di ingrandimento fino 35 volte.

Il microscopio operatorio è simile ai microscopi da laboratorio, ma rispetto a questi è fornito di particolari dispositivi: illuminazione speciale, ampiezza del campo visivo e tubi oculari inclinabili; questi dispositivi ne rendono possibile l’utilizzo in campo chirurgico.

Gli ingrandimenti permettono di evidenziare particolari anatomici altrimenti difficili da cogliere; la visione stereoscopica consente al medico di vedere la stessa immagine con entrambi gli occhi e di visualizzare con precisione dimensione e profondità  di ciò che sta osservando.

Nel nostro studio una telecamera collegata al microscopio permette al paziente (se interessato) di vedere direttamente quello che il dentista sta eseguendo.

Tartaro

Tartaro

COS’È IL TARTARO E COME SI FORMA?

La placca dentale è un aggregato di germi, residui alimentari e sali minerali che aderisce alla superficie dentale.

Si presenta come una patina opalescente diversa da persona a persona in base al contenuto enzimatico della saliva.

La placca dentale anche se eliminata si riforma in poche ore e se non viene rimossa attraverso le manovre di igiene orale, si assocerà ai Leggi tutto “Tartaro”

Prima visita

primavisita

Quando effettuare la prima visita.

Per prima cosa bisogna distinguere le due figure odontoiatriche che si occupano della salute orale del bambino: il pedodonzista e l’ortodonzista.

La prima figura, il pedodonzista, è il dentista che si occupa dei bambini e che quindi diagnostica le carie dei pazienti più piccoli, le cura, valuta l’igiene orale del bambino e la corretta eruzione dei denti decidui e permanenti.

Leggi tutto “Prima visita”

Dentizione decidua

La dentizione decidua

Dentizione decidua.

Al momento della nascita generalmente il bambino non ha denti, tranne alcune rare eccezioni. Successivamente si presentano due differenti dentizioni: una dentizione decidua (o denti da latte) e una permanente (o definitiva).

I denti decidui (o da latte) sono quei denti che compaiono per primi e che
sono destinati a cadere e ad essere sostituiti da quelli definitivi.
La dentizione decidua è costituita da 20 denti, 10 per l’arcata inferiore e 10 per l’arcata superiore. Sono disposti in numero di 5 per ogni emiarcata (metà arcata). Leggi tutto “Dentizione decidua”