Apicectomia

Apicectomia

Apicectomia

L’apicectomia è una pratica chirurgica volta all’eliminazione della parte terminale della radice di un dente affetto da granuloma; questa rappresenta l’intervento di elezione quando non è possibile curare un dente che ha una lesione apicale ( granuloma ) mediante un trattamento canalare.

Una evenienza frequente che impedisce al dentista di poter effettuare un ritrattamento canalare è la presenza di Leggi tutto “Apicectomia”

Devitalizzazione

Chirurgia

Cosa vuol dire devitalizzare un dente?

Perché a volte si rende necessario?

La devitalizzazione è un intervento odontoiatrico che mira a salvare un dente da un’inevitabile estrazione.

In genere la devitalizzazione si rende necessaria quando il nervo ( o polpa ) si infiamma o si infetta.

Questo avviene quando  un dente è danneggiato da Leggi tutto “Devitalizzazione”

Implantologia

Implantologia

Cos’è la moderna implantologia ?

L’implantologia orale è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di sostituire i denti mancanti con altrettante radici artificiali integrate nell’osso che possono sostenere denti singoli, gruppi di denti o possono anche fungere da supporto per una protesi completa.

Le innovative tecniche di chirurgia odontoiatrica, e più precisamente l’implantologia, permettono di ottenere risultati sorprendenti rendendo i nostri denti sicuri affidabili e resistenti. Leggi tutto “Implantologia”

Amalgama

amalgama

 Amalgama.

L’ amalgama dentale è un materiale a base metallica che contiene fino al 50% di mercurio.
L’ amalgama è stata usata durante oltre 100 anni per otturazioni e ricostruzioni dirette dei denti.
Negli ultimi anni il suo uso è andato in declino per ragioni estetiche e per il timore che la presenza di mercurio possa creare danni alla salute dei pazienti.

Leggi tutto “Amalgama”

Impianti e ricostruzione ossea

Impianti e ricostruzione ossea

IMPIANTI E RICOSTRUZIONE OSSEA

Per poter posizionare gli impianti in modo corretto e garantirne la stabilità è necessario avere una sufficiente quantità di osso.

Purtroppo a volte capita che alcuni pazienti ne siano carenti; fortunatamente oggi ricostruire l’osso è quasi sempre possibile.

La tac Cone Beam è uno strumento diagnostico indispensabile per valutare l’eventuale carenza ossea e la conseguente necessità di effettuare un’operazione di chirurgia ricostruttiva che può essere Leggi tutto “Impianti e ricostruzione ossea”

Xerostomia

Xerostomia

Xerostomia

La xerostomia ( dal greco xeròs “secco” e stòma “bocca “) nota come secchezza delle fauci indica una produzione di saliva decisamente ridotta. Quando la diminuzione del flusso salivare invece è contenuta si parla di iposcialia.

Questo disturbo è molto diffuso, sembra che ne soffra circa il 30% della popolazione.

Leggi tutto “Xerostomia”

Se manca un dente

Se manca un dente

Se manca un dente.

Può accadere che uno o più denti non si sviluppi nel bambino. Questa patologia, chiamata agenesia, può interessare uno o più denti, sia permanenti che decidui.

I denti piùfrequentemente interessati sono i denti del giudizio (situazione solo positiva, perché si evita la loro estrazione successivamente), i secondi premolari inferiori e gli incisivi laterali  Leggi tutto “Se manca un dente”

Ortodonzia intercettiva

Ortodonzia intercettiva

L’ ORTODONZIA INTERCETTIVA

L’ ortodonzia infantile, detta anche funzionale o intercettiva, si avvale di apparecchi mobili ideati per “intercettare funzioni alterate” che nel tempo causano deformazioni strutturali dei mascellari.

Le deformazioni a loro volta favoriscono il mantenersi delle funzioni alterate, secondo il meccanismo interattivo “funzione-forma-funzione”.

I bambini (e non solo loro) normalmente dovrebbero respirare con il naso e deglutire con la lingua sul palato: respirare con la bocca o avere la lingua tra i denti provoca deformazioni dei mascellari e Leggi tutto “Ortodonzia intercettiva”

Ciuccio

Il Ciuccio

Ciuccio.

La gravità dei danni causati dal ciuccio allo sviluppo dei denti, della bocca e del terzo inferiore del viso dipende dalla maggiore o minore durata dell’abitudine viziata, dall’intensità e dalla frequenza della suzione, dalla predisposizione individuale.

La malformazione più evidente che si può riscontrare è il cosiddetto “morso aperto”, cioè uno spazio esistente, a bocca chiusa, fra i denti superiori ed inferiori: il ciuccio, infatti, ostacola la corretta crescita degli incisivi e dei canini Leggi tutto “Ciuccio”