Laser

Laser

LASER è l’acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation
In commercio esistono numerosi tipi di laser che si possono distinguere in base alle loro caratteristiche.
Nel nostro studio come ausilio alle varie terapie usiamo il laser a Diodi.

Il laser a Diodi non è in grado di agire sui tessuti duri (osso, dentina, smalto) per cui non sostituisce gli strumenti rotanti usati in campo odontoiatrico, che peraltro a tutt’oggi sono più rapidi e più efficienti del laser.
Le sue indicazioni sono molteplici.
Il suo utilizzo si è infatti dimostrato efficace in molte branche dell’odontoiatria:
-negli interventi di chirurgia orale (gengivectomie o frenulectomie)
-nella decontaminazione di tasche parodontali e canali in fase di trattamenti endodontici 
-nel trattamento di periimplantiti 
-nel trattamento della ipersensibilità dentinale
-nei trattamenti sbiancanti
-nel trattamento di lesioni aftose o erpetiche
-come stimolante per i processi di guarigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *