Una risposta a “Low cost”

  1. Sono convinto che si possa correre il rischio di pagare troppo qualsiasi cosa; mai troppo poco!
    Una prestazione low-cost non può che essere low-quality; credo che nessuno possa lavorare in perdita. Quindi, da qualche parte la fregatura c’è!

    Tuttavia oggi i prezzi, per prestazioni di buona qualità (mai eccellenti), sono scesi notevolmente grazie alla tecnologia, ai nuovi materiali e alla riorganizzazione degli studi: ma vi è un limite a tutto.
    Prezzi sostenibili sì; low cost no!

    L’odontoiatria è una professione medica di alta precisione e come tale richiede tempo, elevata specializzazione, tecnologia e controllo di qualità, perché ogni individuo è diverso dall’altro e la terapia non può essere sempre la stessa, ma va personalizzata, sia dal punto di vista medico sia tecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *