La masticazione monolaterale

La masticazione è un’azione cosciente, tuttavia una parte di essa è condizionata da meccanismi involontari controllati dal sistema nervoso autonomo.
La masticazione ideale dovrebbe essere bilaterale alternata; ognuno di noi, normalmente, ha una parte masticatoria preferenziale che dovrebbe però essere prevalente ma non usata in modo esclusivo.

 

La masticazione monolaterale  infatti, oltre a causare squilibri dei muscoli masticatori, può generare contratture sui muscoli del collo che a loro volta coinvolgeranno quelli delle spalle, della colonna, del bacino, sino a modificare l’intera postura.

Leggi tutto “La masticazione monolaterale”

L’eritritolo

Tartaro
Un’importante innovazione nell’igiene orale è la tecnica dell’air flow polishing mediante utilizzo della polvere di eritritolo, uno zucchero non cariogeno che rappresenta una vera rivoluzione in campo odontoiatrico.
La tecnica indolore dell’air flow polishing, letteralmente “lucidatura mediante flusso di aria”, prevede l’utilizzo di una miscela di acqua+aria+eritritolo (polvere moderna che va a sostituire quasi del tutto il bicarbonato) ad alta pressione, che permette di rimuovere pigmentazioni esterne e soprattutto il biofilm batterico presente su mucose, superfici dentali, restauri protesici (corone, faccette), impianti ed elementi ortodontici.
Va precisato che il biofilm batterico è il fattore eziologico principale della malattia parodontale, la sua rimozione risulta quindi fondamentale!

Leggi tutto “L’eritritolo”

Laser

Laser è l’acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation

In commercio esistono numerosi tipi di laser che si possono distinguere in base alle loro caratteristiche.
Nel nostro studio come ausilio alle varie terapie usiamo il laser a Diodi.

 

Il laser a Diodi non è in grado di agire sui tessuti duri (osso, dentina, smalto) per cui non sostituisce gli strumenti rotanti usati in campo odontoiatrico, che peraltro a tutt’oggi sono più rapidi e più efficienti del laser.
Le sue indicazioni sono molteplici.

Leggi tutto “Laser”

Bite

Il bite è un ausilio usato frequentemente in odontoiatria.

Si tratta di un apparecchio in resina trasparente che andrà posizionato su di una delle arcate dentali.

Il bite preparato dal dentista gnatologo ovviamente non ha nulla a che
vedere con gli apparecchi automodellanti venduti in farmacia, in quanto viene studiato e preparato per ogni singolo paziente in base alla patologia.

Ci sono vari tipi di bite

Morbidi: consigliati prevalentemente Leggi tutto “Bite”

Servizi

Presentazione servizi

Presso il nostro centro è presente uno staff altamente qualificato che con l’ausilio delle attrezzature più moderne e all’avanguardia saprà prendersi cura della vostra salute orale. Siamo in grado di risolvere qualsiasi  vostro problema scegliendo la terapia adatta e meno invasiva, nel rispetto dei più alti standard di qualità e igiene.

Capsule dentali

Le capsule dentali sono manufatti protesici fissi che permettono di rivestire totalmente uno o più denti.

Si decide di ricorrere a questo trattamento quando un dente naturale è troppo cariato,  le ricostruzioni presenti sono molto estese
oppure il dente è stato devitalizzato.

Tutte queste situazioni infatti rendono il dente più fragile per cui più esposto a possibili fratture.

Si decide di ricorrere a corone protesiche anche in presenza di importanti anomalie estetiche di forma o colore.

Quando parliamo di ponti dentali invece intendiamo una serie di capsule unite tra di loro allo scopo di sopperire alla mancanza Leggi tutto “Capsule dentali”

Protesi

Quando si parla di protesi dentale molti pensano alla classica dentiera!

In realtà questa branca dell’odontoiatria comprende molti altri tipi di trattamento, che possiamo però raggruppare per
semplicità in protesi fissa e protesi rimovibile.

La protesi rimovibile, solitamente stabilizzata da ancoraggi che ne consentano la facile rimozione a scopo igienico da parte del paziente, nel caso di edentulia completa può avere anche solo un appoggio mucoso (la classica “dentiera”), soluzione oggi sempre meno utilizzata grazie alla diffusione d’uso degli impianti.

La protesi fissa, oltre a rimpiazzare i denti mancanti (ad esempio un ponte tra due denti/pilastro naturali o una capsula Leggi tutto “Protesi”

Protesi rimovibili

ProtesiromovibileL’implantologia moderna ci permette di posizionare impianti anche dove una volta si pensava potesse essere impossibile; tuttavia ci sono pazienti che scelgono di avvalersi di  protesi rimovibili per colmare un edentulia totale o parziale.
La protesi totale, meglio conosciuta come dentiera si usa in caso di edentulia totale.
Questo tipo di manufatto, non avendo denti su cui appoggiare, deve avere un supporto mucoso che nel caso sia superiore comprende tutto il palato.

 

Questo tipo di riabilitazione rappresenta una soluzione economica e non complessa rispetto ad altre soluzioni protesiche ed è grado di ripristinare le funzioni orali ed estetiche del paziente.
Questa soluzione però causa un graduale riassorbimento osseo che richiederà regolari ribasature per riuscire a mantenere una stabilità accettabile.

Leggi tutto “Protesi rimovibili”