Granuloma

Cos’è il granuloma dentale?

Il granuloma dentale è un’ infezione cronica, spesso asintomatica, che si sviluppa nella maggior parte dei casi all’apice delle radici del dente.

I pazienti il più delle volte scoprono casualmente di essere affetti da questa patologia infiammatoria  in occasione di un esame radiografico di routine, oppure in seguito ad un controllo richiesto per un dente che Leggi tutto “Granuloma”

Il dente dondola

Il dente dondola

Il dente dondola.


D:
 L’altro giorno mi sono accorta che un dente si muoveva… Che cosa potrebbe essere?

R: Deve rivolgersi ad uno specialista e verificare lo stato di salute delle sue gengive; una mobilità dentale non è mai un buon segno…

Se manca un dente

Se manca un dente

Se manca un dente.

Può accadere che uno o più denti non si sviluppi nel bambino. Questa patologia, chiamata agenesia, può interessare uno o più denti, sia permanenti che decidui.

I denti piùfrequentemente interessati sono i denti del giudizio (situazione solo positiva, perché si evita la loro estrazione successivamente), i secondi premolari inferiori e gli incisivi laterali superiori. In questi casi si valuterà il singolo caso, preservando attentamente il dente deciduo, nel caso vi sia un’agenesia del corrispondente permanente, oppure Leggi tutto “Se manca un dente”

Faccette estetiche

Faccette Estetiche

Faccette estetiche.

Faccette esteticheLe faccette dentali permettono di ottenere degli ottimi risultati estetici.

Consistono in sottili lamine in ceramica che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti anteriori.

Le Faccette estetiche conferiscono ai denti un aspetto naturale, oltre che sano ed esteticamente molto piacevole e permettono di risolvere problemi estetici e funzionali mantenedo la quasi totalità del dente integro.

Ricostruire l’osso

Ricostruire l’osso.

Dente mancante

D: A me manca un molare, ma il mio dentista dice che non ho osso per fare un impianto. Cosa ne pensa?

R: Oggi ricostruire l’osso per fare impianti è una realtà; naturalmente l’intervento va eseguito in ambiente protetto e da personale medico e ausiliario addestrato. Ricostruire l’osso è quasi sempre possibile…