Protesi

Quando si parla di protesi dentale molti pensano alla classica dentiera!

In realtà questa branca dell’odontoiatria comprende molti altri tipi di trattamento, che possiamo però raggruppare per
semplicità in protesi fissa e protesi rimovibile.

La protesi rimovibile, solitamente stabilizzata da ancoraggi che ne consentano la facile rimozione a scopo igienico da parte del paziente, nel caso di edentulia completa può avere anche solo un appoggio mucoso (la classica “dentiera”), soluzione oggi sempre meno utilizzata grazie alla diffusione d’uso degli impianti.

La protesi fissa, oltre a rimpiazzare i denti mancanti (ad esempio un ponte tra due denti/pilastro naturali o una capsula Leggi tutto “Protesi”

Overdenture

L’ overdenture è una protesi rimovibile simile ad una protesi totale con il vantaggio però di essere meno ingombrante perché senza palato.

Questo è possibile perché l’overdenture è sostenuta da impianti dentali che rendono il lavoro decisamente più stabile.

 

OverdentureQuesto tipo di lavoro, ci è spesso richiesto da pazienti già portatori di protesi totale ma insoddisfatti perché solo con l’appoggio mucoso questi lavori si presentano poco stabili.
Una protesi più stabile, oltre a benefici funzionali e psicologici per il paziente ha  il vantaggio di ridurre il riassorbimento osseo che normalmente avviene con una protesi totale tradizionale.
Dopo il posizionamento degli impianti dentali (sono sufficienti da 2 a 4 impianti) è necessario attendere i tempi biologici necessari alla osteintegrazione che solitamente avviene in circa 4 mesi.

Leggi tutto “Overdenture”