Respirazione orale

La Respirazione orale nel bambino

A riposo in condizioni normali un bimbo respira col naso; alla respirazione orale ricorre solo in situazioni di affaticamento (dopo una lunga corsa) o per ostruzione temporanea del naso (raffreddore).

La respirazione nasale è fondamentale per il benessere generale e per il corretto sviluppo dei mascellari.

Il passaggio attraverso il naso permette all’aria
di arrivare ai polmoni filtrata e alla giusta temperatura; al contrario alla respirazione orale mancano queste funzioni di protezione, il che espone il bambino a frequenti patologie delle prime vie respiratorie, quali faringiti e tonsilliti; a cui seguiranno otiti…

Leggi tutto “Respirazione orale”